Le carte, metafore dei pianeti del sistema solare

Non solo i segni zodiacali, ma anche gli ascendenti, la posizione dei pianeti, il loro moto, legato al tema natale e alla cartomanzia sembrano dirci chi siamo. La lettura delle carte con il Metodo dei Pianeti è una tra le forme di divinazione più complesse per il cartomante. Tanti sono i legami con il Metodo Astrologico, perché entrambi fanno delle credenze legate agli astri e ai pianeti la propria chiave di lettura. Eppure questo metodo risulta un po' più complicato e ricco di sfaccettature rispetto a quello delle 12 case, dato che si avvale non solo dello Zodiaco per le proprie interpretazioni, bensì di tutta la dimensione astrologica nel suo complesso.

Ecco che oltre ai noti segni, entrano a far parte della divinazione anche il lungo elenco di pianeti: è proprio la loro posizione in relazione alle carte estratte che permette di dare delle risposte alle questioni che assillano il richiedente. Spesso la lettura delle carte con il Metodo dei Pianeti è abbinato ai Tarocchi d'amore, viene utilizzato dunque per esplorare la sfera affettiva.

Sono due i pianeti che hanno un ruolo primario, ovvero la Luna e il Sole (che - non a caso - sono due dei 22 arcani maggiori nelle lame dei tarocchi). Si tratta di due luminari portatori rispettivamente dei nostri lati femminili e maschili, sulla scia di un'interpretazione che riprende lo Yin e lo Yang del taoismo cinese. Legati al tema della nascita, le carte che simboleggiano la Luna e il Sole sono in grado di fornire informazioni sul carattere e sulla vita di una persona.

Ogni pianeta vanta caratteristiche proprie che cambiano personalmente a seconda del consultante: per esempio la carta di Mercurio, simbolo di l'intelligenza, astuzia, eloquenza e rapidità nell'agire (e per estensione della dimensione del business e degli affari) quando si trova in Scorpione aumenta il senso critico di una persona, mentre quando è in Cancro ne incrementa l'emotività.

C'è anche Venere, pianeta dell'amore e dei sentimenti: la lama che rappresenta questo pianeta è in grado di indicare il tipo di donna verso la quale l'uomo richiedente è attratto, o la personalità della donna consultante e i suoi gusti in fatto di uomini. Non poteva essere altrimenti: Venere è da sempre, nella mitologia greca e romana, la dea dell'amore e della bellezza chiamata dagli uni Afrodite, dagli altri Venus.

Il pianeta rosso, Marte, abbraccia la sfera dell'ambizione, dell'energia e della determinazione, con richiami anche al campo sessuale. E' un pianeta assolutamente positivo nel Capricorno, meno attivo nel Cancro e nella Bilancia. Giove, invece, è un pianeta benefico, conosciuto con l'appellativo di Pianeta della Fortuna: la sua carta rappresenta la sfera della giustizia e della moralità.

E ancora Saturno, chiave di volta per capire le difficoltà che la vita mette in conto per ciascuno di noi; Urano (dio del cielo per i greci) che rispecchia la forza decisionale, di intuizione, di progresso e di inventiva; Nettuno che esercita il suo influsso sull'inconscio e sulla dimensione mistica, medianica, fantasiosa che caratterizza le nostre esistenze. L'ultimo è Plutone, il nono pianeta del sistema solare, ambiguo a seconda delle case astrologiche, la cui carta mostra quanta influenza si ha sulle masse e quanta è grande la sete di potere del richiedente.

Il Metodo dei Pianeti mette in luce come la lettura delle carte sia in realtà una vera e propria arte, che necessita di preparazione: le interpretazioni qui avvengono, infatti, grazie a lunghi studi che spaziano dall'astrologia alla mitologia.


CHIAMA ORA PER UNA LETTURA DELLE CARTE PERSONALIZZATA

lettura carte al telefono      lettura carte al cellulare       lettura carte con carta di credito

oroscopo 2015